Se vi trovate insoddisfatti nella vostra posizione attuale, forse è il momento di considerare la possibilità di un cambiamento di carriera. Il lavoro è una parte importante della vita quotidiana di ogni professionista e lavorare non dovrebbe servire solo a pagare le spese personali di casa, famiglia, interessi, etc., ma portare anche un senso di appagamento, di orgoglio, di soddisfazione e anche di gioia in noi stessi e nelle persone che ci sono vicine. Forse abbiamo bisogno di una nuova sfida, oppure di sentire che è finalmente giunto il momento di cercare il lavoro ideale.

Qualunque sia il motivo che ci spinge, dalla retribuzione alla flessibilità oraria, dal ruolo e dalle responsabilità fino al desiderio di acquisire nuove competenze tecniche e soft skill, la decisione di affrontare un cambiamento di carriera è molto impegnativa.

Ecco i suggerimenti che desideriamo condividere su come affrontare un cambiamento di carriera.

Scopriamo qual è la nostra motivazione

Un aspetto fondamentale per capire se siamo pronti ad un cambio di carriera consiste nell'analizzare la nostra motivazione al cambiamento di carriera. Quante volte ci è capitato di voler mandare tutto all'aria per un fallimento professionale o per un progetto che non abbiamo portato a termine come ci aspettavamo? O peggio ancora per un conflitto interno che non siamo stati in grado di gestire e risolvere?

Nonostante tutto ciò, prima di considerare veramente il cambiamento di carriera dobbiamo porci qualche domanda sulla nostra motivazione al cambio di carriera.

Le 4 domande per il cambio di carriera

Ecco le 4 domande principali che ogni professionista dovrebbe domandarsi per valutare la sua motivazione nel cambio di carriera:

  1. Abbiamo bisogno di più o meno responsabilità?
  2. Necessitiamo di più tempo da dedicare agli amici e alla famiglia?
  3. Desideriamo uno stipendio migliore?
  4. Stiamo lavorando in un settore che non ci interessa?

Individuiamo tutte le ragioni per cui vogliamo procedere al cambiamento di carriera. Questo ci aiuterà immensamente nella ricerca di lavoro che si prospetta.

Siamo realmente motivati al cambio di carriera?

Ebbene sì, se alla maggior parte delle domande abbiamo risposto in maniera affermativa o se alcuni aspetti del nostro attuale lavoro sono diventati troppo incongruenti con le nostre priorità allora siamo finalmente convinti che è giunto il momento di cambiare carriera ed iniziare a guardare cosa il mercato del lavoro offre in questo preciso momento in termini di opportunità di carriera.

Prepariamoci al meglio al cambiamento di carriera

Una volta stabilite le nostre esigenze in vista del cambiamento di carriera, assicuriamoci di essere effettivamente preparati per il nuovo lavoro. Potrebbero essere necessarie diverse azioni da compiere per aumentare la possibilità di ottenere il lavoro a cui tanto abbiamo ambito e che metta in accordo le nostre priorità di carriera.

Corsi di formazione e certificazioni

Siamo pronti al cambio di carriera ma ci potrebbero essere professionisti più aggiornati sulle ultimissime tecnologie utilizzate nel nostro ruolo, nuovi software che richiedono una certificazione o altro ancora.. il nostro obiettivo deve essere quello di diventare il candidato perfetto per una specifica azienda, settore o ruolo. 

Valutiamo di frequentare corsi e di ottenere certificazioni che ci possano dare quell'appeal in più di cui abbiamo bisogno e di rafforzare la nostra conoscenza e competenza sull'utilizzo e la padronanza di sistemi informatici.

Quanto è utile il network nel cambio di carriera?

È importante ricordare che molte aziende e referenti di esse sono molto attivi in gruppi di discussione, eventi e fiere di settore e social network. Aumentare la vostra presenza ed espandere il vostro network giocherà un grosso punto di favore per entrare in contatto e stringere relazioni con i referenti delle aziende a cui siamo interessati oltre che a darci una notevole visibilità sulle ultime tendenze di ruolo e settore in cui operiamo. 

In questo caso, ottimizzare il profilo LinkedIn è il primo passaggio del cambiamento di carriera che ci consente di brillare agli occhi dei responsabili delle selezione ed incrementare la possibilità di essere contattati per un colloquio di lavoro. Di questo argomento potrebbe interessarci anche Rispondere alle domande difficili del colloquio di lavoro.

Il moving interno

Spesso l'azienda per cui lavoriamo è lieta di aiutarci nel cambiamento di carriera all'interno della struttura stessa. Parliamo delle varie opzioni con il nostro responsabile per capire se vi sono opportunità di moving interno. Potremmo valutare di cambiare dipartimento o partecipare ad un programma di formazione interna per raggiungere una posizione diversa. 

Molto spesso la soluzione l'abbiamo a portata di mano ma il timore di confrontarci con il nostro responsabile e di condividere con lui le nostre esigenze ci porta a guardare altrove. Questo segnale sarà per voi sinonimo di grande professionalità e verrà visto molto bene dal nostro responsabile che potrà gestire la situazione senza perdere una persona.

Iniziamo la ricerca

Internet è una grande risorsa per la ricerca di lavoro. Molte aziende pubblicano offerte di lavoro online o su siti professionali e social network. Manteniamo quindi i profili social aggiornati e professionali: i responsabili delle Risorse Umane e i consulenti di recruitment li consultano sempre, quindi facciamo in modo di avere CV e foto caricati online, evitando qualsiasi elemento non appropriato.

Partiamo dal CV

Il primo passo del cambio di carriera e della ricerca di lavoro resta senza dubbio il nostro CV ed il profilo LinkedIn. Non possiamo iniziare a candidarci ad opportunità di carriera se non abbiamo prima aggiornato il nostro CV e LinkedIn. Diventa quindi fondamentale rispolverare il nostro CV ed iniziare a renderlo d'appeal per i responsabili delle selezioni che lo visualizzeranno. Non dimentichiamoci mai che i selezionatori ricevono centinaia di candidature per ogni annuncio pubblicato e diventa così fondamentale trovare la chiave per attirare la loro attenzione: Per questo ti consigliamo di leggere come scrivere un CV efficace.  

Contattiamo il nostro network di professionisti e head hunter

Facciamo sapere ai contatti di fiducia che stiamo considerando un cambiamento di carriera e chiediamo il loro aiuto. Potremmo anche rivolgervi a dei consulenti di recruitment. Questi esperti sono sempre aggiornati: sanno quali aziende stanno assumendo e spesso sono informati sulle posizioni aperte prima di chiunque altro. Gli specialisti di recruitment possono rivedere il vostro curriculum e inviarlo a potenziali datori di lavoro, nonché organizzare colloqui e negoziare i contratti. Un cambiamento di carriera è una decisione importante, ma se riuscite a trovare il vostro lavoro ideale, ne sarà valsa la pena.

Dove cercare lavoro per il cambio di carriera?

In conclusione di questo articolo, una volta confermata la motivazione, aumentato il network, aggiornato il CV ed il profilo LinkedIn ed informato i nostri contatti che siamo alla ricerca di un nuovo lavoro e disponibili ad un cambiamento di carriera, finalmente vi condividiamo quelli che sono per noi i migliori canali online che, ogni professionista, dovrebbe navigare alla perfezione per aumentare la chance di trovare opportunità di lavoro in linea con la sua ambizione.

  • Social Network come LinkedIn e Xing
  • Aggregatori di offerte di lavoro come Indeed
  • Siti specializzati per settore o seniority di annunci di lavoro
  • Portali delle società di selezione

Grazie a questi consigli possiamo assicurarci un buon aumento delle possibilità di affrontare al meglio il nostro prossimo cambio di carriera e una volta ricevuta la tanto attesa chiamata, saremo pronti per il nostro primo colloquio di lavoro. Qui ti condividiamo qualche interessante spunto sulla comunicazione da tenere durante il colloquio di lavoro, su come gestire un colloquio basato sulle competenze, ed infine su quali sono e come rispondere alle domande difficili di un colloquio di lavoro. 

Una volta passati al secondo step di selezione, prepariamoci al meglio con Come prepararsi al secondo colloquio di selezione.

Summary

Se si è insoddisfatti del proprio lavoro, un cambiamento di carriera è una soluzione da considerare anche se cambiare carriera è da sempre una scelta molto complessa per un professionista. Ecco i nostri consigli per preparare il tuo percorso al prossimo cambiamento di carriera.

Disponible su Google Play
App store
Resta aggiornato!
Ricevi una mail settimanale e rilancia la tua carriera!

I più popolari