In molti settori, le grandi organizzazioni hanno un vantaggio significativo quando competono per assumere i migliori talenti. Ma in un'epoca in cui l'equilibrio tra vita professionale e vita privata è una priorità assoluta, i professionisti valorizzano la cultura aziendale e la posizionano tra gli elementi principali quando sono alla ricerca di lavoro.

Il lavoro flessibile 

Ci sono molti malintesi sul lavoro flessibile, in particolare tra le piccole imprese. Molte persone pensano al lavoro flessibile come un modello di lavoro per alcune categorie di professionisti (genitori, temporanei, etc) o come orario di lavoro ridotto durante settimana lavorativa.

Tuttavia, non è così: il lavoro flessibile è semplicemente un nuovo modo di pensare e un approccio più dinamico al modo in cui i professionisti si affidano alle loro responsabilità quotidiane. Infatti, molte aziende scelgono di utilizzare il termine lavoro dinamico piuttosto che lavoro flessibile proprio per questo motivo.

Lavoro dinamico: l'evoluzione del lavoro flessibile

Il lavoro dinamico ha il vantaggio di aumentare la produttività, supportare un sano equilibrio tra vita professionale e vita privata dei dipendenti e costruire una cultura del lavoro flessibile che si basa sulla fiducia delle proprie persone. Automaticamente questo senso di fiducia e di responsabilità aumenta notevolmente le prestazioni di ogni professionista.

Nuovi benefit grazie al lavoro flessibile

Questo modo di lavorare è emerso come risultato diretto delle nuove esigenze della generazione dei Millennial, che è oramai parte integrata della forza lavoro nelle aziende e, al fine di competere per i talenti migliori, le aziende hanno adattato, all'interno del pacchetto retributivo, dei benefit più competitivi ed allineati alle nuove richieste dei lavoratori.

La crescente attenzione alla salute mentale è un altro fattore chiave alla base della decisione per molte aziende di attuare queste politiche.

Il lavoro flessibile nelle aziende digitalizzate 

Le aziende digitalizzate sono all'avanguardia in questo nuovo modello di lavoro flessibile, in quanto hanno sia la capacità di implementare in modo molto rapido le nuove esigenze del mercato per attrarre i migliori professionisti: proprio come il caso del lavoro flessibile.

Spesso consigliamo alle aziende che entrano in contatto con noi di considerare seriamente l'introduzione di una politica di lavoro flessibile, ove possibile, per migliorare il loro processo di selezione ed incontrare candidati più motivati ad entrare nel loro contesto organizzativo. Non solo in termini di attrarre e assumere talenti, ma anche per aumentare la retention. Per molte PMI, questo rappresenta una sfida dell'attrarre i migliori talenti.

L'introduzione del lavoro flessibile per assumere i migliori talenti

Il mercato attuale è altamente competitivo ed i migliori candidati non restano così a lungo all'interno di un'azienda come succedeva fino agli anni 90. Il mercato del lavoro offre oggi ai migliori talenti diverse opportunità di lavoro tra cui scegliere, anche grazie a questo nuovo modello di lavoro flessibile, dove aziende permettono ai professionisti di lavorare unicamente da remoto.

Inserire il lavoro flessibile nella lettera di assunzione

I migliori talenti sono di conseguenza più selettivi nella decisione di 'In quale azienda vado a lavorare'. Dal punto di vista delle assunzioni, le aziende devono essere in grado di fornire qualcosa in più a questi talenti proprio per diventare la prima scelta.

Inserire nella lettera di assunzione, oltre a retribuzione e benefit, anche i caratteri del modello di lavoro flessibile così da incentivare il professionista ad accettare la vostra proposta proprio perché, grazie lavoro flessibile, avrà la possibilità di trovare un maggiore equilibrio tra lavoro e vita personale. Non dimenticate che è certo di come le performane siano maggiori con questo modello di lavoro flessibile.

Approcciare il lavoro flessibile 

Per le aziende nuove all'idea di implementare il lavoro flessibile o che stanno considerando come potrebbe funzionare un programma di questo tipo, è fondamentale comprendere le sfide che potresti affrontare o che dovresti aspettarti. Ciò che è altrettanto importante è trovare soluzioni alternative che possano essere implementate e lavorare per le esigenze specifiche della tua azienda.

Delineare le priorità aziendali nel lavoro flessibile

Naturalmente, la copertura nei momenti chiave è una delle principali preoccupazioni. Se tutti lavorano da casa, ore più brevi o fuori dall'ufficio, come sarà fatto il lavoro? Allo stesso modo, fare un tale programma per tutti o solo per i team/professionisti senior del team?

I Millennial sono costantemente alla ricerca di questo nuovo modo di lavoro flessibile, ma sarà utile per tutti i membri del team? Se il tuo team ha già richiesto un accordo di lavoro flessibile o dinamico, potresti aver avuto la colpa di rifiutare la richiesta o, d'altra parte, concedere la richiesta ad alcuni e non ad altri.

Come evidenziato in precedenza, è importante ricordare che il lavoro flessibile non significa meno ore di lavoro. Fallo funzionare per i tuoi dipendenti e assicurati che andrà a beneficio della produttività. L'attenzione dovrebbe essere rivolta ai risultati finali, non al tempo trascorso seduti in ufficio.

Facilitare l'accesso a casa per performare meglio durante il lavoro flessibile

La capacità di lavorare da casa o da una posizione remota può migliorare significativamente la produttività. I Millennial, in particolare, sono spesso operativi in orari, appunto, flessibili: al mattino presto o ben dopo le 17:30. 

Stabilisci il modello di flessibilità

Se la tua preoccupazione è fare in modo che il lavoro flessibile sia ben accolto da tutti, il modello di flessibilità va regolamentato. Stabilisci dei mentor che possano essere l'esempio per tutto il business, di come va fatto funzionare il lavoro flessibile.

Il mentor può insegnare a prendere una pausa pranzo più lunga, ma arrivare un'ora in anticipo.

Dai visibilità a grandi prestazioni ottenute con il lavoro flessibile

Questo dovrebbe accadere sia per i dipendenti in ufficio che per chi lavora in modalità lavoro flessibile. Tuttavia, se c'è un notevole miglioramento delle prestazioni di una persona dopo l'implementazione di un programma di lavoro flessibile, assicurarsi che sia noto a tutta l'azienda.

Concordare risultati e KPI

Indipendentemente dai requisiti di flessibilità - lavoro da casa, pranzi più lunghi o orari di inizio posticipati - ogni dipendente ha bisogno di conoscere le proprie KPI e le responsabilità quotidiane per garantire che possano svolgere il proprio lavoro.

Quando viene introdotto il lavoro flessibile, questo diventa sempre più importante per garantire che sappiano cosa ci si aspetta da loro.

Condividere il lavoro e le attività

Dove è possibile, due dipendenti lavorerebbero meglio condividendo le responsabilità di un singolo ruolo su base settimanale! La condivisione del lavoro è una soluzione forte se due persone sono in grado di lavorare come una squadra per un unico obiettivo.

Implementare il lavoro flessibile

Per avviare il programma di lavoro flessibile, assicurati di aver seguito queste azioni:

  • Determinare sfide/rischi per l'azienda
  • Identificare le persone che potrebbero lavorare in modalità lavoro flessibile 
  • Concordare una campagna per promuovere la flessibilità
  • Stabilire l'obiettivo e determinare i vantaggi per la tua azienda
  • Allocare budget, ad esempio per la tecnologia
  • Reclutare i mentor 

Quando si crea e si determina il funzionamento aziendale del lavoro flessibile, è importante considerare le esigenze delle persone, le ore e i giorni correnti, le competenze e la tecnologia disponibile.

Definire il lavoro flessibile in azienda

Definisci il significato del lavoro dinamico nella tua azienda. È fondamentale per il successo del programma stabilire un processo chiaro e garantire che questo sia prontamente disponibile per tutti i dipendenti. Dovrebbe includere il processo formale di richiesta di lavoro flessibile, ma dovrebbe anche toccare ciò che potrebbe significare in una veste più informale.

Oltre a concordare i risultati finali settimanali per coloro che sono autorizzati a utilizzare il lavoro flessibile, definire chiaramente i ruoli e le responsabilità che i dipendenti, i manager di linea e le risorse umane hanno nel rendere il lavoro flessibile un successo.

Monitora le prestazioni e festeggia il successo in tutta l'azienda.

Summary

In seguito alla pandemia globale le aziende di tutto il territorio italiano hanno implementato modelli di lavoro flessibile. I dipartimenti finanziari si sono di conseguenze adeguati a questo nuovo modello di lavoro flessibile. 
Oggi raccontiamo in questo articolo come rendere possibile il lavoro flessibile nel Finance.

Disponible su Google Play
App store
Resta aggiornato!
Ricevi una mail settimanale e rilancia la tua carriera!

I più popolari