Tu sei qui

Il percorso formativo per diventare Chief Financial Officer

Il direttore amministrativo e finanziario è responsabile della politica finanziaria di un’azienda, ed è pertanto tra i collaboratori più stretti del Direttore Generale. È responsabile della contabilità aziendale, è un ottimo comunicatore e ha uno spiccato senso di osservazione: deve incarnare tutte le principali soft skill di un manager. Quali sono i percorsi formativi consigliabili per diventare CFO? Quali sono le scuole da preferire per beneficiare di un corso di studi appropriato? Quali sono le condizioni di accesso a queste scuole? Panoramica dei percorsi formativi che danno accesso alla professione di Chief Financial Officer. 

Formazione ad alto livello dei Chief Financial Officer

Chi aspira a un posto di direttore finanziario ha spesso un titolo di studio a livello universitario in gestione, finanza e contabilità, economia, diritto commerciale o risorse umane, ma deve avere anche maturato anni di esperienza in ruoli attinenti alla contabilità, alla gestione e alla revisione contabile. Le grandi scuole da preferire, dove spesso si può entrare solo dopo aver superato un concorso, e che consentono di accedere a posti importanti nel campo della finanza sono quelle che conferiscono una formazione ad alto livello in:

  • Economia

  • Ingegneria

  • Studi politici

Il Diploma superiore in contabilità e gestione, in particolare, consente a chi ha superato il corso di studi di accedere a posti di responsabilità nella contabilità e nella gestione.

Cosa cercano le aziende nella selezione di CFO (Chief Financial Officer)

Un’esperienza iniziale generale acquisita lavorando in studi professionali o di revisione contabile, seguita da un’esperienza nel controllo della gestione, prima di integrare il mondo aziendale resta il percorso tipico che apre la strada di accesso alla funzione di CFO. Spesso è richiesta un’esperienza di 5-10 anni come Responsabile amministrativo e finanziario. Un CV per candidarsi quale CFO deve presentare qualche importante progetto, chiaramente definito, che testimoni di un costante progresso nel potere e nell’esperienza durante la carriera professionale. Deve anche presentare le realizzazioni che precisano i campi di competenza.