Tu sei qui

Utilizzate i social network a vostro vantaggio

I social network sono diventati parte integrante della nostra vita quotidiana e sono ottimi strumenti di networking. Twitter e Facebook non sono solo un ottimo modo per rimanere in contatto con amici e familiari, ma anche degli strumenti meravigliosi per trovare un nuovo lavoro. Create un profilo professionale pubblico che offra ai responsabili delle risorse umane e ai consulenti del lavoro la possibilità di conoscervi. Presentatevi in modo da far emergere le vostre migliori qualità e stimolate fin dall’inizio l'interesse dei potenziali datori di lavoro attraverso i social network.

Esplorate i siti professionali di networking

Esiste una serie di piattaforme online progettate specificamente per il networking professionale. LinkedIn e Xing sono due tra i più noti social network per i consulenti del lavoro. Le persone trovano davvero lavoro grazie a questi siti, quindi create il vostro profilo il prima possibile. LinkedIn e Xing vi faciliteranno la ricerca delle persone che già conoscete e si collegheranno rapidamente con altri professionisti del vostro settore. Caricate un CV aggiornato e una bella foto, assicurandovi di indicare le vostre competenze più significative e i vostri titoli di studio. Scrivete una biografia breve ma ben personalizzata, che riesca a catturare immediatamente l'attenzione di tutti i consulenti del lavoro e potenziali datori di lavoro. Assicuratevi di mantenere il profilo sempre aggiornato e coerente con le vostre reali qualifiche.

Fate attenzione alle vostre informazioni private sui social network

Un errore che molte persone commettono, compiendo attività di networking, è quello di fornire troppe informazioni personali superflue o inopportune. È un dato di fatto che i consulenti del lavoro valutino i candidati esaminandone tutti i profili presenti sui social, inclusi quelli destinati a essere "privati". Facebook è un esempio perfetto di questa prassi. È necessario quindi prestare molta attenzione al controllo delle impostazioni della privacy sui social network, in modo da rendere invisibili le informazioni che non si desidera divulgare. Provate a chiedervi: “Vorrei che uno dei consulenti del lavoro vedesse o sapesse questo?” In generale, evitate foto e post imbarazzanti o poco consone al contesto lavorativo. Evitate di utilizzare un linguaggio offensivo e siate obiettivi quando postate dei contenuti.

Create un sito o un blog e aggiornatelo spesso con nuovi contenuti

Un ottimo modo per potenziare la vostra presenza online e compiere networking è quello di creare un sito o un blog. Il vostro sito non deve essere necessariamente legato al mondo del lavoro: può anche riguardare una vostra passione. L'entusiasmo è infatti una caratteristica molto attraente e assai richiesta dai potenziali datori di lavoro. Collegate il sito a tutti i profili che avete sui social network e impegnatevi in conversazioni sui forum di discussione attinenti alle tematiche di cui parlate nel vostro sito. I responsabili delle risorse umane e i consulenti del lavoro vogliono sapere il più possibile su di voi, prima ancora di invitarvi a fare un colloquio. Ricordatevi di questo e sfruttatelo a vostro vantaggio quando vi dedicate al networking!