Tu sei qui

Come curare la reputazione online per trovare un posto di lavoro

Curare la reputazione online è fondamentale quando si cerca un lavoro. Indubbiamente, i responsabili delle HR daranno un’occhiata al profilo Facebook, Twitter, Xing, e LinkedIn dei candidati. Utilizzate questo fatto a vostro vantaggio! Create un profilo professionale e fatevi conoscere dai responsabili delle HR e dai consulenti di recruitment. Seguite gli step suggeriti per curare la reputazione online in modo ottimale.

Usate Xing e LinkedIn

Xing e LinkedIn sono due siti formidabili per rafforzare la vostra presenza professionale sul web e curare la reputazione online. Questi social network sono stati sviluppati specificamente per il networking professionale. Entrambi vi permettono di inviare il vostro curriculum vitae, nonché di mostrare il vostro tipo di istruzione e formazione e di sottolineare i vostri punti di forza professionali. Potete sfruttare i contatti esistenti: le caratteristiche peculiari di tali contatti vi consentiranno di connettervi con altri professionisti del vostro settore. Assicuratevi di caricare una foto “lusinghiera” e professionale, e di scrivere una breve biografia che catturi immediatamente l'attenzione dei potenziali datori di lavoro.

Abbiate cura delle vostre informazioni private

È assodato che i responsabili delle HR valutano i candidati cercando il loro profilo sui social, e non solo sui social destinati al networking professionale: infatti molte carriere sono iniziate e anche finite a causa di Facebook. Ecco perché è importante curare la reputazione online. Diverse persone utilizzano Facebook come piattaforma strettamente privata per condividere foto personali, commentare gli aggiornamenti di stato degli amici e confermare la propria partecipazione agli eventi. Tutto questo va benissimo, ma bisogna ricordare che qualsiasi cosa voi postiate in rete, può essere trovata. Rivedete spesso le vostre impostazioni della privacy, evitate foto imbarazzanti o poco lusinghiere, astenetevi dal pubblicare commenti offensivi o troppo orientati politicamente, e cercate di essere obiettivi quando postate dei contenuti. Il vostro futuro lavoro può dipendere anche da quanto vi impegnate a curare la reputazione online!

Create il vostro sito o blog

Uno dei modi migliori per promuovere e curare la reputazione online è quello di crearvi un sito o un blog. Il vostro sito può riguardare qualsiasi vostra passione o interesse, purché possiate anche vantare un certo livello di esperienza a riguardo. L’entusiasmo denota grinta e creatività, due caratteristiche che i potenziali datori di lavoro tendono a cercare in un candidato. Assicuratevi di collegare il sito ai vostri profili social e di postare commenti su forum tematici correlati. I responsabili delle HR e i consulenti di recruitment tengono spesso d’occhio questi forum, quindi qualsiasi feedback positivo può essere utile.