Tu sei qui

Consigli per prepararsi al colloquio di lavoro

Come prepararsi a un colloquio di successo
Congratulazioni, siete stati chiamati per un colloquio! Significa che la vostra lettera di presentazione e il CV hanno suscitato una buona impressione e che i selezionatori e i responsabili delle Risorse Umane vogliono sapere di più su di voi.

Come fare una buona impressione al colloquio di lavoro
Anche se le vostre credenziali sulla carta sono state sufficienti a farvi ottenere un colloquio, è la buona impressione al colloquio che saprete suscitare a decidere se il lavoro è vostro.

Le domande frequenti al colloquio
Non è certo una novità che un colloquio di lavoro ben riuscito sia un fattore determinante per farvi assumere o meno. Anche se la fase di colloquio può scoraggiarvi, ricordate che è un’occasione di mettere in mostra la vostra personalità e i vostri punti di forza. Allontanate ogni timore preparandovi al meglio.

Le 10 domande difficili da colloquio
Non importa quanto vi siate preparati: possono sempre capitare domande difficili da colloquio o richieste impreviste. Abbiamo preparato una lista con le dieci domande difficili da colloquio che potrebbero farvi con le risposte da noi suggerite. Lasciate che vi aiutiamo ad affrontare il colloquio con successo.

Quali sono le giuste domande da porre al colloquio di lavoro?
Una volta superata con successo la prima fase del processo di candidatura, è il momento di iniziare a prepararvi per il colloquio di lavoro. Prepararsi alle domande che l'intervistatore potrebbe rivolgervi non è sufficiente: i candidati vincenti predispongono anche un elenco di domande da porre al colloquio.